Regolamento 2014

Regolamento
Manifestazione “Monte Pellegrino – rievocazione storica”

I. La manifestazione consiste in un concorso di eleganza dinamico per veicoli da corsa o sportivi di interesse storico, é organizzata dall’A.S.D.Sc. Montepellegrino. Non è una gara di regolarità, non è una gara di velocità;

II. La manifestazione è riservata a 120 autovetture storiche sportive e da competizione che si sono rese protagoniste nello sport motoristico, costruite dalle origini fino all’anno 1976. Potranno essere prese in considerazione ed ammesse anche veicoli costruiti dopo questo periodo solo se di alto interesse storico e collezionistico. I veicoli saranno accettati ad insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore;

III. I veicoli verranno valutati e votati da una giuria di esperti del settore; verranno premiati i vincitori dei periodi storici ante 1945 e post 1945 per le categorie auto e moto meglio conservate, meglio restaurate e di maggiore significato sportivo. Il “Trofeo Monte Pellegrino” per le  auto e “La Coppa Achille Varzi” per le auto da corsa che hanno partecipato alla cronoscalata della Salita del Monte pellegrino verranno attribuiti in base al giudizio espresso dal pubblico, tramite apposite schede che saranno distribuite durante i due giorni della manifestazione, integrato da quello della giuria;

IV. I partecipanti dovranno attenersi alle regole del vigente codice della strada e si impegnano sin da ora ad affrontare le prove del concorso usando la massima prudenza, con il principale obbiettivo di evitare nocumento a persone, animali, piante o cose; é fatto assoluto divieto di sorpasso e di inversione di marcia nei tratti stradali a circuito chiuso ;

V. I partecipanti dovranno attenersi all’ordine di partenza stabilito dall’organizzazione, impegnandosi sin da ora a seguire tutte le eventuali disposizioni del Direttore della manifestazione o dei suoi diretti incaricati;

VI. La non osservanza degli articoli IV e V comporta l’immediata, insindacabile ed inappellabile esclusione dalla Manifestazione;

VII. L’area paddock del Motorvillage Fiat-Alfa-Lancia-Jeep di Palermo é provvista di un servizio di guardiania notturna. L’organizzazione comunque non risponde di eventuali danni o furti;

VIII. I partecipanti sono direttamente responsabili di eventuali danni ad essi riconducibili, a persone, animali, piante o cose. Il Comitato Organizzatore declina ogni responsabilità civile e penale per qualsivoglia danno causato dai partecipanti a persone, animali, piante o cose.

 

Regolamento
Riserva Regionale Naturale Monte Pellegrino

I. Vanno prese tutte le necessarie precauzioni trattandosi di assi viari soggetti ad eventi naturali all’interno di area protetta;

II. l’emissione di rumore dei veicoli deve essere contenuta;

III. non dovranno essere abbandonati rifiuti di alcun genere nelle aree oggetto della manifestazione e nelle aree limitrofe;

IV. va rispettato il regolamento di modalità d’uso e divieti della riserva;